fbpx

Scopri la Dieta Sirt che ha fatto perdere 45 kg ad Adele!

La dieta Sirt, o dieta del gene magro, ha riscosso un grande successo dopo che le foto di Adele magrissima hanno fatto il giro del web. La cantante inglese ha perso molti chili grazie a questo regime alimentare pubblicizzato anche da altri vip, tra cui Pippa Middleton e il pugile professionista David Haye.

È una dieta che sta reinventando i classici paradigmi nutrizionali, e in molti si sono detti entusiasti dopo l’inizio di questo percorso di estremo benessere, che mira a ridurre il grasso corporeo con alimenti mirati. 

Il nome della dieta più in voga degli ultimi anni, deriva dal fatto che attiva le proteine sirtuine, dei composti in grado di riprodurre gli effetti della restrizione calorica e dell’attività fisica.

Le proteine sirtuine possiedono una spiccata proprietà enzimatica. Sono sette (dalla Sirt 1 fino alla Sirt 7) ed in pratica regolano i processi metabolici rendendoli più efficienti. Secondo alcuni studi hanno anche una importante funzione nel processo di invecchiamento cellulare, rallentandolo.

Al contrario delle altre diete, la Dieta Sirt non dice cosa evitare di mangiare, ma, piuttosto, quali cibi inserire nel proprio piano alimentare quotidiano.

Si tratta di una dieta che non dà troppe privazioni; ecco perché sta avendo tutto questo successo in Italia e all’estero.

Come funziona la Dieta del Gene Magro?

La dieta sirt, chiamata anche la dieta del vino rosso e del cioccolato, predilige l’assunzione di cibi principalmente vegetali, che sono in grado di aumentare il numero delle proteine sirtuine nel nostro organismo.

Questo innovativo regime alimentare è stato elaborato da due nutrizionisti britannici, Aidan Goggins e Glen Matten, che nel loro libro “Dieta Sirt, la dieta del gene magro” hanno spiegato nel dettaglio i benefici di questa alimentazione basata sui Sirt Food e sulla restrizione calorica, come in ogni altra dieta.

Dieta Sirt: programma e durata

Esiste un vero e proprio schema settimanale della dieta Sirt, che va seguito nel dettaglio per ottenere i risultati sperati. In particolare, la fase 1, della durata di 7 giorni, risulta quella essenziale per il dimagrimento. 

Fase 1

Trattandosi di una dieta ipocalorica, i primi giorni risultano essere i più impegnativi. 

Durante la fase 1, si raccomanda di ridurre l’apporto calorico e di assumere ogni giorno semplicemente succhi e frullati con cibi Sirt. Questi possono essere ottenuti da cavolo, rucola, mela verde, prezzemolo, succo di limone, gambi di sedano e tè verde matcha.

In alternativa si possono trovare sul mercato centrifugati già pronti, come quelli di Dr.Ritelì.

In questa prima fase è possibile perdere fino a 7 chilogrammi ma viene raccomandato di assumere circa 1000 calorie durante i primi 3 giorni, e 1500 calorie dal quarto giorno fino alla fase 2, continuando a bere il succo sirt almeno due volte al giorno.

Fase 2

La fase 2, che dura 14 giorni, non sono prevede particolari indicazioni per quanto riguarda l’apporto calorico, ma è necessario assumere quotidianamente il succo sirt e introdurre principalmente alimenti Sirt in tutti i pasti della giornata.

Tra questi, troviamo: 

  • mirtilli;
  • prezzemolo;
  • soia;
  • caffè;
  • rucola;
  • tè verde;
  • sedano;
  • mela verde;
  • olio extra vergine d’oliva;
  • fragole;
  • cioccolato fondente all’85%;
  • curcuma;
  • cavolo.

I Sirt Food sono degli ottimi alleati per la salute soprattutto per le proprietà che hanno, in modo particolare per il fatto di essere degli antiossidanti e degli antinfiammatori

Queste due fasi possono essere ripetute più volte, fino al raggiungimento dell'obiettivo, alternate a un regime alimentare di mantenimento.

Per massimizzare i risultati si incoraggia gli utenti a effettuare anche esercizio fisico per circa 30 minuti cinque giorni alla settimana, tuttavia non risulta indispensabile per avere gli effetti desiderati. 

Dr. Ritelì: prodotti 100% naturali per iniziare la Dieta Sirt 

Dr. Ritelì è un punto di riferimento in Italia per chiunque voglia iniziare questo regime alimentare innovativo.  Offre prodotti 100% naturali che riattivano il metabolismo facendo leva sui prodotti a base vegetale. 

Il Succo Sirt, per esempio, è un composto a base di cavolo riccio, prezzemolo, sedano, mela verde, tè verde matcha, limone e zenzero.  Questa particolare associazione di prodotti vegetali può rientrare nella quotidiana alimentazione, fornendo alcuni elementi essenziali che sono contenuti in queste verdure. 

Per questo SUCCO SIRT risulta di aiuto in un percorso di controllo del peso, fornendo un supporto di nutrienti sani che facilitano un benessere psico-fisico duraturo nel tempo.  I quotidiani ritmi frenetici e stressanti a cui siamo sottoposti non ci permettono troppo spesso di porre attenzione e tempo ad una sana alimentazione, portando spesso ad avere un peso corporeo troppo elevato; per questo un uso regolare di Succo Sirt aiuterà ad assumere specifici alimenti in grado di aiutare l’organismo in un processo di salute e di dimagrimento.

Tutti i clienti che l’hanno provato si sono detti entusiasti della sua efficacia, constatando una perdita di peso non indifferente e un livello di benessere complessivo ben sopra la media. 

Clicca sul pulsante che trovi qua sotto e acquista subito Succo Sirt. 

Leggi di più...