fbpx

GUARANA’

Il nome scientifico del Guaranà è Paullinia cupana Kunth; si tratta di un rampicante sempreverde che nasce spontaneo nella foresta amazzonica e appartiene alla famiglia botanica delle Sapindaceae. Era una pianta sacra per gli Indios, che la utilizzavano come elisir di lunga vita per il suo effetto tonico–stimolante e adattogeno. I semi di questa specie vegetale, infatti, contengono guaranina, una sostanza analoga allacaffeina, che rappresenta il principio attivo. Come la caffeina, quindi, la guaranina favorisce il rilascio di due ormoni, l’adrenalina e la noradrenalina, che esplicano spiccata attività stimolante e tonificante.

USI DEL GUARANÀ
Estratti di Guaranà sono oltremodo utili come tonico-energetico in caso di stanchezza sia fisica che mentale: quando si è particolarmente affaticati, in convalescenza, in situazioni di surmenage, in periodi di intenso studio e in generale quando si desidera aumentare le proprie prestazioni sia fisiche che intellettuali

GUARANÀ: RIMEDIO STANCHEZZA
Gli estratti di Guaranà vengono usati negli integratori alimentari quale rimedio per la stanchezza e come tonico per migliorare le proprie prestazioni fisiche e mentali, sicuramente tra i più efficaci rimedi per la convalescenza e per chi è sempre debole e stanco a causa di sovraffaticamento. L’azione sul metabolismo, lo rende un prezioso alleato nei regimi ipocalorici del controllo del peso, favorendo il metabolismo e lo scioglimento dei depositi di grasso.

PARTICOLARI ATTENZIONI NELL’USO DI GUARANÀ
Essendo un forte attivatore del metabolismo ad effetto eccitante, è evidente che il Guaranà è sconsigliabile, o da usare in modiche quantità, se si soffre di insonnia, di palpitazioni e in generale di forme di distonia; se si è afflitti da forme di ansia e agitazione, ipertensione, problemi cardiaci, nei bambini sotto i 12 anni, nelle donne in gravidanza e allattamento.

DOSI CONSIGLIATE
La dose giornaliera dipende dalla titolazione dell’estratto, che viene calcolato in caffeina: si possono trovare prodotti con titolazione al 2,5%-5%, per i quali si consiglia l’uso di 500mg/1g al giorno, oppure più concentrati; si può arrivare al 12%, caso in cui basteranno 200/400 mg di estratto secco al giorno. ROBURIT associa le qualità del Guaranà a quelle di altre specie vegetali ad attività sinergica, come Mate (Ilex paraguariensis A. St. Hil.), Maca (Lepidium Meyenii Walp. ) e Ginseng (Panax ginseng C.A Meyer.), al fine di ottenere un composto di elevate proprietà energetiche,
corroboranti e stimolanti, in caso di stanchezza e astenia, di ridotta resistenza, in situazioni di apatia, scarsa concentrazione, mancanza di appetito sessuale.

EFFETTI INDESIDERATI e CONTROINDICAZIONI
Dosi eccessive possono provocare insonnia, irrequietezza, nervosismo, aumento della frequenza cardiaca, della respirazione e della pressione fino a provocare tremori, ansia, acufeni, nausea e vomito. Controindicato in caso di problemi cardiaci e cardiovascolari

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *