fbpx
come-rimodellare-il-corpo-in-menopausa

Come rimodellare il corpo in menopausa? 3 consigli pratici per ritrovarsi

Belle e in forma ad ogni età! Ecco come rimodellare il corpo in menopausa in pochi step

La menopausa è un processo che ogni donna si troverà inevitabilmente ad affrontare e che andrebbe accolto con serenità, come ogni fase della vita. Purtroppo però non è sempre facile: il corpo cambia e con esso anche l’umore.

Infatti, la distribuzione del grasso è differente, il girovita aumenta, ed è normale sentirsi spesso stanca e irritabile, anche perché i muscoli perdono tono e ci si ritrova con qualche sgradito chiletto di troppo.

Se nonostante diete e allenamenti, anche tu non riesci a ritrovare la tua forma fisica ideale, ecco per te qualche utile consiglio su come rimodellare il corpo in menopausa in maniera efficace e duratura.

Perché il corpo cambia in menopausa?

La menopausa si verifica tra i 45 e i 55 anni di età, ma non sono rare menopause precoci e tardive. In questa fase l’ovulazione mensile e tutto il ciclo mestruale vengono meno.

È una fase di transizione molto delicata per una donna, perché caratterizzata da un drastico cambiamento dell’equilibrio ormonale.

La maggior parte delle donne, a volte in forma lieve, altre in modo più marcato, manifesta sintomi specifici, tra cui vampate di calore, disturbi del sonno, nervosismo e depressione, mal di testa, affaticamento, perdita di tono di pelle e muscoli, una maggiore ritenzione idrica e un aumento di peso.

In realtà, le modifiche ormonali tipiche della menopausa, soprattutto la progressiva riduzione dei livelli di estrogeni, più che far prendere chili e far ingrassare, determinano una diversa distribuzione del grasso corporeo, che tenderà ad accumularsi soprattutto sulla pancia.

Il motivo di tutto ciò è il calo del metabolismo basale, e cioè del numero di calorie consumate dal nostro corpo a riposo: con l’età questo valore si riduce notevolmente e, continuando a mangiare come prima, inevitabilmente si ingrassa.

Inoltre, fattori come vita sedentaria, età, assunzione di alcuni farmaci, gravidanze passate e il consumo di cibi poco sani, vanno ad aggravare una situazione già delicata.

L’aumento di peso poi, non è solo un problema estetico: se eccessivo, porta con sé un incremento del rischio cardiovascolare, della possibilità di ammalarsi di alcuni tumori e di tante altre malattie potenzialmente molto rischiose.

Intervenire in tempo è perciò importante!

Ecco allora alcuni utili consigli su come rimodellare il corpo in questa fase della vita così particolare.

3 consigli su come rimodellare il corpo in menopausa

Non tutte le donne sperimentano gli stessi sintomi e non tutte sono destinate ad ingrassare. Ma è un dato di fatto che la maggior parte di esse tenderà a mettere su peso e a noterà dei cambiamenti importanti nel proprio corpo.

La buona notizia è che è possibile riattivare il metabolismo e intervenire per invertire in parte questa tendenza, semplicemente mettendo in atto questi tre consigli su come rimodellare il corpo in menopausa:

  1. Muoviti di più: con l’aiuto di un professionista, studia un allenamento adatto a te che comprenda esercizi aerobici di resistenza ed esercizi di potenziamento muscolare. Dedica ogni giorno almeno 30-40 minuti all’attività fisica: camminata veloce, jogging, nuoto, bicicletta, palestra, workout da fare a casa sono fondamentali per perdere peso e, grazie alla produzione di endorfine, sono benefici anche per la psiche.
  1. Cura la tua mente: durante la menopausa, prendersi cura della mente è importante tanto quanto curare il proprio corpo. Per attenuare lo stress, l’ansia e gli stati depressivi possono esserti di aiuto le tecniche di rilassamento e di meditazione come quelle dello yoga. Inoltre, continua a nutrire la tua mente con ciò che ami, come libri, mostre, musica e arte e non tralasciare la tua vita sociale. Passare del tempo con altra gente, soprattutto con donne che ti possano capire, ti farà sentire compresa e meno sola.
  1. Mangia meno e meglio: curare e modificare l’alimentazione è di sicuroil passo più importanteper riuscire a dimagrire in menopausa. È particolarmente importante attenersi a un regime alimentare che possa essere il più possibile sano, vario e ipocalorico e che garantisca un apporto completo di tutti i micro e macronutrienti necessari

Per abbassare l’introito calorico giornaliero in maniera sana ed equilibrata, le regole principali da seguire sono:

  • consumare abbondanti porzioni di frutta, legumi e verdure, che placheranno la fame e grazie al loro contenuto di fibra garantiranno una regolare funzione intestinale;
  • ridurre il consumo di bevande alcoliche;
  • ridurre al minimo il consumo di sale, una delle cause della ritenzione idrica e dell’ipertensione;
  • assumere dosi adeguate di calcio e vitamina D;
  • preferire pane e pasta integrali rispetti alle varianti raffinate;
  • bere abbondanti quantità di acqua ed evitare bevande zuccherate;
  • preferire le proteine e i grassi vegetali a quelli animali;
  • ridurre il consumo di cibi industriali e zuccheri raffinati;
  • scegliere cibi ricchi di antiossidanti e omega 3;
  • inserire nella propria dieta quotidiana, cibi in grado di attivare le sirtuine, proteine prodotte dal nostro organismo che influenzano la capacità di bruciare grassi, accelerare il metabolismo e rallentare l’invecchiamento cellulare.

Ma qual è la dieta più adatta per attivare le sirtuine e riuscire a rimodellare il corpo senza troppe rinunce?

Come attivare le sirtuine e perdere peso con la dieta Sirt

Le proteine sirtuine, di solito si attivano in condizioni di digiuno, quando la scarsità di nutrienti fa sì che il corpo consumi le riserve di grasso per produrre energia. Esistono però alcuni cibi, detti cibi Sirt, in grado di attivare le sirtuine senza digiunare.

I cibi Sirt sono circa una ventina e la loro introduzione nella dieta favorisce un dimagrimento rapido ed un incremento della massa muscolare. Ed è proprio questo il principio su cui si basa la dieta Sirt, una dieta ipocalorica in due fasi, in grado di far perdere peso e massa grassa senza grosse rinunce, soprattutto grazie all’inserimento di questi cibi.

Ecco come seguire una dieta Sirt in modo corretto e dove trovare gli integratori più adatti per farlo.

Rimodellare il corpo in menopausa con gli integratori del Dr. Ritelì!

Ora che sai come rimodellare il corpo in menopausa, metti in pratica i nostri consigli  visitando lo shop online del Dr. Ritelì e scopri tutte le nostre proposte studiate per tornare in forma e accrescere il tuo benessere.

100% naturali, senza lattosio e senza glutine, gustosissimi e pratici da usare, i nostri prodotti sono perfetti per chiunque decida di intraprendere questa dieta.

Per iniziare, prova il nostro kit Accetta la sfida, un pacchetto di prodotti perfetti per seguire il tuo percorso sirt. Scegli tra tanti gusti deliziosi come cacao, fragola, caffè, tè macha e cioccolato e cocco: il modo perfetto per dimagrire senza rinunciare a qualcosa di goloso.

Prova anche il nostro succo fitoterapico Sirt, un succo verde creato a partire dai più potenti cibi Sirt (cavolo riccio, prezzemolo, sedano verde, mela verde, succo di limone, tè verde matcha e zenzero) che ti aiuterà a perdere peso anche a riposo.

Sempre sul nostro sito troverai l’integratore Proteinrit, un formulato ricco di proteine vegetali che contribuiscono al mantenimento della massa muscolare e alla regolazione del senso di fame. Se hai bisogno di altri consigli su come rimodellare il corpo in menopausa, sulla dieta Sirt o sui nostri prodotti, contattaci e saremo lieti di aiutarti.

Condividi questo post